Concluso il Discorso IMU ora è Arrivato il Momento dell’IVA

Categorie: News Finanziarie

Abbiamo parlato proprio in questi giorni del fatto che almeno per il momento la questione IMU è stata sistemata dal Governo ma ora è rimasta da risolvere una questione altrettanto spinosa e cioè quella che riguarda l’aumentare dell’IVA fino al 22%; il dibattito prima incentrato sull’IMU ora si sta spostando tutto sull’IVA.

imu

Eliminare l’IMU sugli immobile non ha fatto altro che togliere delle finanze importanti destinate ad altri progetti o almeno questo è quello che affermano alcuni esponenti politici, ciò avrebbe reso davvero inevitabile l’aumento dell’IVA fino al 22% stimato per il 1° ottobre; coloro che avevano sempre sostenuto l’eliminazione dell’IMU si ritengono ampiamente soddisfatti mentre continuano a estinguere i debiti della PA che aiuterà di certo il funzionamento dell’economia.

A quanto pare però l’eliminazione dell’IMU non è del tutto priva di conseguenze visto che a partire dal 2014 ci saranno degli aumenti per coloro che sono inquilini in case in affitto, così come hanno anche i sindacati è una cosa davvero inaccettabile, mentre invece sono state accolte altre norme come quella sulla morosità incolpevole ed anche sulle agevolazioni dei contratti concordati.

L’UE non ha accolto tutti questi provvedimenti con molta positività visto che sta richiedendo all’Italia ulteriori garanzie e rassicurazioni sul fatto che esse effettivamente servano per far ripartire l’economia: ancora però non è stato totalmente spiegato dalle autorità politiche come verrà coperto il buco lasciato dall’IMU, la paura è che venga introdotta una nuova tassa.

Non resta che attendere il mese di settembre per avere ulteriori particolari sull’intera vicenda dell’IMU e dell’IVA.

 

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!