Come Rinnovare una Carta di Credito

Le carte di credito, tutte, hanno una data di scadenza segnalata sul fronte del badge plastificato.
Questo significa che tale carta non può essere utilizzata dopo il periodo di tempo ivi espresso proprio a causa del sopraggiungere del limite temporale di cui sopra. È bene informarsi circa la scadenza della propria carta di credito, ma soprattutto circa il suo rinnovo.
La durata di una carta di credito dipende esclusivamente dalla banca di appartenenza ma comunque è sempre di alcuni anni, cosicché risulta difficile essere colti impreparati da tale circostanza sebbene potrebbe accadere di non aver ben chiari i termini di rinnovo.
La scadenza della carta di credito, ricordiamolo, è indicata anche nel contratto sottoscritto a suo tempo con la banca, oltre che sulla carta di credito stessa.
Una volta scaduta, si dovrà provvedere al rinnovo della propria carta di credito necessariamente, fatto salvo il caso nel quale s’intenda chiudere il conto corrente o i servizi ad essa collegati. Di solito, per il rinnovo automatico, alle stesse condizioni di quelle stipulate in precedenza, non occorre che aspettare l’invio della nuova a domicilio, già pronta per essere usata.
Se il nostro istituto di credito non dovesse provvedere all’invio automatico della nuova carta, allora sarà sufficiente recarsi presso una filiale ed effettuare la richiesta.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!