Come Opera una Banca nel Concedere un Prestito

Categorie: Finanziamenti

Che vi siate rivolti ad una banca o ad una finanziaria, molto spesso il succo delle proposte che si riceveranno, nel caso in cui si chieda un finanziamento, non cambierà. In genere, non saranno proposti molti prodotti ma quelli più comuni e dalla vendita più facile oltre che più vantaggiosi per l’istituto di credito in sé, senza contare che, dopo aver aperto una linea di credito, diventerà molto più facile, per il vostro consulente, inaugurare un rapporto diretto con il nuovo cliente acquisito, nella speranza di riuscire a piazzare altri prodotti finanziari.
È bene prestare estrema attenzione a questo modo di fare, o ci si potrebbe ritrovare, in pochi mesi, ad avere un numero elevato di conti corrente o carte revolving, tutti con un costo ma con scarsi benefici perché sovradimensionati per i propri bisogni.
Una regola che in molti occasioni verrà comunicata dal vostro consulente bancario è quella del cosiddetto 33%. Meglio non prendere sotto gamba questo consiglio che, in determinati e specifici casi, diventa addirittura un’imposizione da parte di chi dovrebbe consentire l’accensione del finanziamento.
In pratica, si intende che non è possibile ripagare una rata più elevata di un terzo del proprio stipendio ma, per una maggiore sicurezza, è possibile anche attenersi a percentuali meno elevate e avere maggiori margini nel caso in cui si dovesse verificare un’emergenza economica da gestire.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!