Come Investono gli Italiani

Categorie: News Finanziarie

Come decidono di investire i propri risparmi gli italiani? Certo, la congiuntura economica non favorevole sposta l’asse degli investimenti, facendo sì che si punti in modo più deciso verso quelli considerati “sicuri” come nel caso di un conto deposito. Infatti, stando alla fotografia scattata da Gfk Eurisko, ben otto italiani su dieci non ci pensano minimamente ad investire il proprio capitale in prodotti come fondi di investimento, azioni, assicurazioni oppure obbligazioni, preferendo nettamente la sicurezza di un conto deposito.
Il sondaggio è stato effettuato alla fine del 2010 e ha fatto emergere come gli italiani non amino alcuno strumento finanziario che possa essere rischioso, poco importa se i rendimenti potrebbero essere più che allettanti.
Di sicuro, comunque, questo eccesso di prudenza è imputabile alla crisi finanziaria he ha frenato sia gli entusiasmi iniziali sia quelli più consolidati.
I conti deposito, in effetti, sembrano essere la quadratura del cerchio: poco rischiosi ma remunerativi a sufficienza, fanno sì che si possano investire anche ingenti somme a rischio nullo, essendo semplicemente disposti a bloccare i propri soldi per periodi di tempo più o meno lunghi, almeno pari ad un anno. Tra i più interessanti sul mercato, ricordiamo Eurodeposit di Privatbank, Power 365 Turbo di IW Bank, ING Direct e Che Banca!.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!