Come Investire in Totale Sicurezza

Categorie: Finanza

Per investire in totale sicurezza è abbastanza ovvio essere attenti al tipo di proposte che si ricevono e che si accettano. La prima regola è diffidare di quelle che possono apparire particolarmente improbabili, soprattutto quando assicurano che il rischio è nullo e il rendimento decisamente elevato.
Molto spesso, di fronte a tali mirabolanti opzioni non è raro che si nascondino dei veri e propri tentativi di truffa: stare in guardia è una necessità della quale non è possibile fare a meno. Anche delle cosiddette “catene di santantonio” bisogna diffidare. Si tratta di proposte che invogliano gli utenti a convincere altri utenti, promettendo loro un guadagno elevato per ciascun nuovo cliente portato. In realtà, si tratta di rendimenti che non possono essere assicurati, dato che si basano su una continua adesione di nuovi iscritti, mentre nella realtà ciò avviene in modo molto limitato.
Le proposte di investimento delle quali ci si può fidare devono essere dettagliate, complete di ogni informazione circa i titoli che saranno acquistati, a quale prezzo, con quale rischio e su quali mercati.
I prodotti in regola, ma oggettivamente rischiosi è bene che siano valutati attentamente: spesso non sono diffusi presso il grande pubblico proprio per le loro caratteristiche e potrebbero essere adattati soltanto nel caso in cui si abbia una consolidata esperienza di gestione.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!