Come Funzionano i Prestiti d’Onore all’Estero?

Categorie: Prestiti

Spesso quando si parla di prestiti d’onore non si sa nemmeno cosa sono e di conseguenza non si è a conoscenza nemmeno del fatto che è possibile ottenerli all’estero: in concreto si tratta di veri e propri finanziamenti che permettono agli studenti di completare il loro percorso di studi.

Lo scopo di questo tipo di prestito è aiutare tutti gli studenti che si trovano in difficoltà a completare il proprio percorso di studi accademici: su tutto il territorio nazionale di solito i criteri con cui vengono erogati questi prestiti sono abbastanza omogenei.

Infatti gli aspetti principali di questo tipo di prestiti sono le modalità di erogazione, l’utilizzo della somma ed il suo relativo importo, così come anche il rimborso possono però anche variare in base alla Banca a cui ci si rivolge.

Questo succede in Italia ma all’estero non è proprio così, ovviamente stiamo parlando di paesi che fanno parte dell’Unione Europea: in Inghilterra ad esempio, a partire dal 1998 sono state abolite tutte le borse di studio e sono stati immessi solamente i prestiti d’onore per gli studenti.

Nel 2004 però a causa dei loro debiti sono stati costretti a reintrodurle di nuovo e la restituzione del prestito ottenuto avviene solamente se il guadagno effettivo dello studente supera le 15.000 sterline l’anno e cioè circa 22 mila euro. Non si tiene in conto però in questo paese dei meriti degli studenti ma i prestiti vengono erogati semplicemente a chi è iscritto a corsi di studio full-time.

Nel caso della Germania invece il discorso è leggermente diverso, infatti gli studi per metà sono finanziati da una borsa di studio e per metà da un prestito a tasso nullo; dal punto di vista dei requisiti per ottenerlo lo studente deve avere certi meriti e rientrare in una particolare fascia di reddito.

Nei Paesi Bassi è la borsa di studio ad essere erogata sotto forma di prestito: c’è quella per gli studenti full-time anche senza meriti, e quella integrativa per coloro che hanno particolari difficoltà economiche; nel caso in cui lo studente abbia dei particolari meriti il prestito può anche diventare a fondo perduto.

Un concreto aiuto per gli studenti.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!