Come fare se si Salta una Rata del Prestito

Categorie: Prestiti

Quale che sia la tipologia scelta, nel momento in cui si stipula un prestito si accettano una serie di condizioni tra le quali, immancabilmente, vi sarà quella relativa alla scadenza di ciascuna singola rata.
Dunque, è fondamentale fare estrema attenzione ai pagamenti che si dovranno effettuare in futuro, per non trovarsi, magari per una semplice svista o leggerezza, a dover fronteggiare delle situazioni complesse e che possono pregiudicare la nostra attendibilità e solvibilità futura quali debitori.
Il consiglio è quello di controllare sempre che la rata dovuta sia stata corrisposta ogni mese, anche nel caso in cui si avesse optato per il rimborso tramite Rid: un banale disguido potrebbe provocare numerosi problemi anche qualora la mancanza del pagamento sia avvenuta in completa buona fede e non per colpa propria.
Diverse possono essere, infatti, le conseguenze di un mancato pagamento o di un ritardo. In primo luogo, ci si troverà a dover versare una mora, con interessi maggiorati secondo una determinata percentuale; in più si potrebbe essere registrati come cattivi pagatori e il proprio profilo condiviso con le banche dati presenti non solo in Italia ma anche all’estero, pregiudicando di molto la possibilità di accendere nuovi mutui e nuovi prestiti in futuro.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!