Come e Quale Carta di Credito Scegliere

Le carte di credito sono, senza alcun dubbio, uno strumento di pagamento molto utile, ma per scegliere quella che fa davvero al caso proprio, bisogna controllare attentamente i costi e i servizi offerti.
Il rischio, infatti, è quello di trovarsi con uno strumento sovradimensionato rispetto ai propri bisogni, e troppo caro da dover mantenere. Comunque, è molto raro che non venga prevista almeno una somma annuale da dover corrispondere per la carta di credito: ogni dettaglio, ad ogni modo, deve essere indicato con chiarezza anche nell’estratto conto mensile, oltre che in sede di contratto.
A seconda, poi, dell’istituto emittente, le carte di credito presenteranno delle differenti specificità. Con le American Express si possono acquistare beni e servizi in qualunque   esercizio commerciale convenzionato, in tutto il mondo, dato che il circuito è riconosciuto ampiamente. Con Carta Aura i servizi sono pressappoco i medesimi, ma è possibile riscontrare una minore copertura del circuito su scala internazionale. Carta Diners è del tutto paragonabile alla American Express, ed è disponibile anche in tre versioni differenti, personale, professionale e aziendale. Bank Americard è, infine, ugualmente molto diffusa, sia sul territorio italiano sia straniero, ed offre diversi limiti di spesa a seconda del proprio profilo d’uso ed economico. Fa parte di questa tipologia anche la celebre CartaSì, molto nota in Italia.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!