Come Distinguere le Varie Tipologie di Prestito

Categorie: Prestiti

Spesso quando si tratta di dover sottoscrivere un prestito se non si sa distinguere tra le varie tipologie ci si può trovare in grande difficoltà; ecco alcune delle distinzioni principali che ci permettono di capire quale tipo di prestito fa al meglio al caso nostro.

prestito1

A prescindere dalla distinzione tra prestiti finalizzati oppure no e cioè se destinati all’acquisto di un bene specifico o no, troviamo anche altre tipologie di distinzioni; ad esempio c’è quella che prevede o no il pagamento degli interessi: quando le rate sono comprensive degli interessi si chiameranno fruttiferi, in caso contrario si chiamano non fruttiferi.

Per i prestiti che sono a tasso zero e si chiamano a fondo perduto vengono considerati come non fruttiferi.

Se al momento della richiesta c’è o meno la presenza di un garante, si tratterà di un altro tipo di prestito: il prestito garantito infatti è quello che avviene al momento della stipula con la presenza di un garante, per quello non garantito non è prevista la presenza di un garante. Questa tipologia in particolar modo è adatta per coloro che hanno una situazione di reddito particolarmente delicata o non dimostrabile, molto dipende ovviamente anche alla categoria di persone che intendono richiedere questo tipo di prestito.

Esistono poi le distinzioni più classiche per i prestiti e cioè quella che dipende dalla categoria di lavoratori a cui si appartiene, al tipo di mezzo on cui vengono proposte per questo abbiamo i prestiti classici o quelli on line, quelli veloci che di solito hanno come oggetto cifre molto basse perché vengono dati senza particolari documenti richiesti.

Ci sono prestiti per privati e prestiti per imprese, prestiti per la casa, per favorire le fonti di energia alternativa (per favorire lo sviluppo ad esempio del fotovoltaico), prestiti per l’acquisto di particolari beni o servizi, ecc…

Prima di sottoscrivere un qualsiasi prestito è necessario capire di che cifra si ha bisogno, radunare tutti i documenti necessari per fare la richiesta e se possibile avere prima un consulto con un consulente specializzato per capire quale soluzione fa meglio al caso proprio. Scegliere il prestito giusto può essere semplice.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!