Combattere il Caro Libri: Consigli e Suggerimenti

Categorie: Come Risparmiare

Le lezioni sono ricominciate ma non si è certo terminato, con il primo suono della campanella, di acquistare materiale per il corredo scolastico dei nostri figli. Per questo motivo, e perché gli aumenti e i rincari si fanno sentire con forza sui libri, qualche suggerimento e consiglio per risparmiare sarà di sicuro ben accetto.

E non stiamo parlando soltanto dei soldi da spendere in libri, ma anche in zaini, cartelle, quaderni, materiale di cancelleria e così via.

Certo, il problema principale resta il caro libri. Una situazione che è stata portata più volte all’attenzione del Ministero, tanto che è stata stabilita una soglia massima di spesa per le scuole medie e superiori. Tetti che non hanno subito variazioni dall’anno scorso a questo attuale ma che, a volte, vengono superati dalle scuole.


Cosa fare per arginare i danni? Se l’istituto frequentato da vostro figlio sfora il tetto previsto dal Ministero di oltre il 10% si può inviare una lettera al preside e ai funzionari ministeriali stessi, illustrando la situazione e chiedendo il ricorso dell’Antitrust.

Per risparmiare, inoltre, si può cercare di acquistare la maggior parte dei prodotti presso i punti della grande distribuzione, scegliendo quelli non firmati: una griffe di grido arriva a costare anche il doppio rispetto ad un prodotto non di marca.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!