Cessione del Quinto per Militari e Forze dell’Ordine

La cessione del V dello stipendio è uno dei prestiti maggiormente scelti dagli utenti, per la sua sicurezza e per le maggiori possibilità legate al suo ottenimento.
Alcuni gruppi bancari, quindi, offrono delle varie opportunità legate a questa tipologia di prestito, pensate per rispondere alle esigenze di specifiche categorie professionali. Ad esempio, il gruppo BNL – Paribas, grazie agli accordi stipulati con le Forze dell’Ordine, può offrire prestiti agevolati e cessioni del quinto a tutti i dipendenti di corpi militari dello Stato. Il finanziamento deve essere terminato per la data di fine del servizio o, comunque, entro e non oltre i 65 anni del richiedente. L’importo da finanziare, sempre calcolato nei limiti del quinto cedibile del proprio stipendio, può arrivare fino ad un massimo di 104 mila euro, con una durata compresa tra i 24 e i 120 mesi. Il tasso applicato è fisso, il TAN è pari al 5.90% e il TAEG si attesta al 7.95%, scegliendo una durata dai 24 ai 60 mesi. Per prestiti di durata superiore il TAN scende al 5.45% e il TAEG aumenta all’8.20%. L’importo minimo della rata non può essere inferiore ai 50 euro mensili, comunque comprensivi sia della quota capitale sia di quella interessi.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!