Cessione del Quinto dello stipendio o della pensione

La cessione del quinto dello stipendio è uno di quei finanziamenti maggiormente utilizzati perché facile da ottenere e, come si è soliti dire, appartiene alla categoria dei prestiti “garantiti”. Il meccanismo sul quale si basa è semplice: al richiedente viene concessa una somma che è basata sullo stipendio o sulla pensione percepiti. Di norma, in questo modo, banche ed istituti finanziari concedono più facilmente tale tipologia di prestito, in quanto il rimborso è garantito, appunto, da un reddito sicuro. I tassi d’interesse e le condizioni dovrebbero pertanto essere più favorevoli di quelli concessi per finanziamenti di altra natura.

Purtroppo, non sempre è quello che accade: troppo spesso si assiste a tassi d’interesse troppo elevati, tanto da arrivare, in taluni casi, a pagare tra spese e interessi, una somma praticamente pari a quella richiesta. Anche la trasparenza non è sempre a livelli massimi, discorso questo che vale soprattutto per alcune finanziarie, mentre più difficilmente capita nel caso di istituti di credito. In linea generale è preferibile, comunque, chiedere preventivi a chi –banca o finanziaria- ha stipulato accordi e convenzioni con gli enti pubblici, come ad esempio con l’INPS. In questi casi, soprattutto per quanto riguarda i pensionati, il TAEG (tasso annuo effettivo globale) riesce ad essere davvero competitivo!

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!