Carte di Credito Ricaricabili: Cosa Sono e Come Funzionano

Al giorno d’oggi fare un acquisto on line può nascondere insidie che nella maggior parte dei casi non si riesce ad evitare; ma per fare degli acquisti on line in tutta sicurezza ci sono le carte di credito ricaricabili. Il fenomeno in Italia di questo tipo di carte di credito è in continua espansione, preferito soprattutto dai giovani che possono fare alcuni dei propri acquisti on line in tutta sicurezza.

Le carte di credito ricaricabili funzionano proprio come quelle normali ma sono molto più facili da gestire, infatti solamente quando serve si può ricaricare l’importo necessario sulla carta e poi effettuare il pagamento direttamente on line per il proprio acquisto.

Sono estremamente facili da ottenere, infatti possono averla davvero tutti, e soprattutto non prevedono alcun tasso di interesse così come accade nelle carte revolving; non si usano solamente on line ma si possono usare anche in tutti gli altri negozi come carte normali.

La più famosa carta di credito ricaricabile è sicuramente la Postepay di Poste Italiane ma quella di ultima generazione è quella messa in commercio da Vodafone che per ogni acquisto prevede che venga inserito un pin specifico.

L’aspetto migliore della carta offerta da Poste Italiane è che non ha un costo annuo di manutenzione mentre invece ce l’hanno la maggior parte delle altre proposte: quella di Intesa San Paolo ha ben 28.30 euro annui, mentre invece quella offerta da Che Banca è totalmente gratuita senza alcun costo aggiuntivo.

La carta di credito ricaricabile è sicuramente il mezzo di pagamento tra i più sicuri.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!