Carte di Credito Contactless

Sembra che ormai la strada sia tracciata e che la parola d’ordine, per i prossimi anni, sarà una sola: Carte di Credito Contactless. Parola inglese, quest’ultima, che sta per “senza contatto”, li dove per contatto s’intende l’inserimento della carta di credito o della carta prepagate all’interno del Pos. Con le nuove carte in commercio dotate di un chip che permetterà di effettuare qualunque tipo di operazione senza doversi preoccupare di effettuare alcuna strisciata: un modo intelligente per preservare le informazioni sensibili ed evitare furti d’identità.



Ad ogni modo, quali che sono le evoluzioni della specie, gli Italiani confermano l’amore per le carte, dal momento che possiedono sempre più carte di credito o bancomat, ma soprattutto usano le prepagate. Le carte prepagate stanno conoscendo un vero e proprio boom in special modo tra i più giovani, che possono anche viaggiare senza più il timore di perdere il contante o di essere derubati. I più grandi, invece, anche se posseggono molte carte, alla fine usano spesso il cash e solo per gli importi più considerevoli si piegano all’uso della carta. Insomma, la carta di credito viene vista come una sorta di salvadanaio di emergenza a portata di mano, ma ancora non viene usata con disinvoltura per i piccoli pagamenti, forse anche a causa dei costi ad essa legati.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!