Bufera Intorno alla Caduta del Governo Berlusconi del 2011

Categorie: News Finanziarie

C’è un problema di non poco conto da affrontare ora per le autorità americane e non solo dopo ciò che emerso sulla caduta del Governo Berlusconi nell’anno 2011 dal vecchio ministro del Tesoro americano nel suo ultimo libro scritto.

Le-dieci-citta-Usa-dove-trovare-lavoro-e-un-gioco-da-ragazzi_h_partb

La notizia è davvero grave per Berlusconi e non solo che si è detto molto amareggiato e alterato per il mancato intervento delle autorità italiane senza alcun tipo di dichiarazione; definendosi anzi assolutamente estraneo tutto lo stato italiano compreso Napolitano che anche allora era in carica.

Berlusconi dal canto suo si aspettava che la notizia del presunto complotto stesse almeno in prima pagina su tutti i principali giornali ma non è stato assolutamente così; un attacco diretto al nostro paese che non può essere certamente tollerato o dimenticato.

La Merkel aveva fatto capire qualcosa nel consiglio del 2011 dicendo a Berlusconi che probabilmente non gli avrebbe più parlato, che avesse già in  mente di fare quello che poi è venuto a galla?

Attualmente il Cavaliere è anche indeciso se continuare o meno al fianco di Renzi perché non è per nulla soddisfatto delle riforme messe in atto fino ad ora perché secondo lui non rispettano i patti presi prima della salita al Governo dell’ex sindaco di Firenze.

Sono attesissime le nuove proposte in Parlamento e se saranno ritenute valide Berlusconi deciderà se votare positivo oppure no; ciò che è certo è che ora emergerà tutta la verità sulla vicenda oppure verrà nuovamente insabbiata com’è successo nello scorso 2011?

Bisognerà attendere qualche altra settimana per scoprirlo.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!