Antitrust su Acea, Enel, Edison e Eni: Condannati per le Maxi Bollette

Categorie: News Finanziarie

Sono arrivate delle multe salatissime da parte dell’Antitrust per Acea, Enel, Eni ed Edison per le maxi bollette soprattutto, nei modi in cui sono state ostacolate le procedure ed i reclami per i rimborsi, ovviamente non potevano mancare le reazioni da parte delle aziende.

maxi bollette

I provvedimenti non sono arrivati da una sola indagine, ma di ben 4 distinte, e cos’hanno riguardato nello specifico? Sotto indagine sono andati a finire i meccanismi di calcolo per la fatturazione, le bollette che richiedevano il pagamento di corrispettivi non dovuti e non equivalenti nemmeno ai consumi effettivi, e di conseguenza tutti gli ostacoli che si sono presentati davanti a chi tentava di presentare reclamo per il rimborso.

L’antitrust ha dovuto condurre un’indagine difficile ed approfondita nel periodo tra il mese di marzo 2014 e l’anno 2016, oltretutto le varie aziende non avevano correttamente informato i propri clienti in diverse situazioni: non solo per metterli a conoscenza su come diminuire l’impatto della bolletta, ma pure tutti i mezzi necessari per rateizzare eventuali grandi conguagli.

Secondo l’associazione che si occupa di tutelare gli interessi dei clienti, tutti questi elementi hanno portato alla violazione dei loro diritti fondamentali di assistenza, venivano poi pure accreditati gli interessi di mora pure quando non ce n’era bisogno e questo è un comportamento altrettanto scorretto da parte delle aziende (pure nel caso in cui non erano state recapitate per nulla le bollette o lo erano state ma in netto ritardo rispetto alla scadenza); le multe saranno davvero salatissime almeno per la metà delle aziende.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!